FIACCOLATA PER LA VORAGINE DI SECONDIGLIANO
                                          

                                           23 gennaio alle ore 15.30 

Sono la mamma della bimba di
dodici anni morta nella voragine di Secondigliano. Il 23 gennaio
prossimo alle ore 15.30 tutti i familiari colpiti da questa tragedia si
incontreranno per avviare una fiaccolata con presidio in segno di
protesta dal momento che sono passati undici anni senza avere nessuna
giustizia, ma per assurdo tutti gli imputati di riguardo sono stati
assolti lasciando tutti noi con l’amaro in bocca. Per questo e
tantissimi altri motivi chiedo a tutti voi di esserci vicino, di
amplificare la nostra voce, fare in modo che chi abita a Secondigliano
non sia un cittadino di serie B, che per il futuro non si ripetano
tragedie simili. Il dolore non Ŕ sanabile da una sentenza, ma diventa
atroce quando la legge abbandona chi ci convive da ben undici anni,
quando una sentenza affibbia la responsabilitÓ di una tragedia con
undici vittime alla fatalitÓ. Non si pu˛ pensare che una voragine
inghiottisca tante persone per un caso. Non si pu˛ tollerare che tutto
finisca nel dimenticatoio. Mi volete aiutare ad amplificare la mia
voce? Ringrazio fin da ora voi tutti e gli A67. Vi aspetto in tanti. 

                                                     

 

                                                                                    Home